Trofie alle olive
La nobile arte di fare olio

per 4/6 persone

350/400 g di trofie fresche

8/10  filetti di acciughe sott’olio

150/200 g di olive taggiasche de Le Terre del Barone

un ciuffo di prezzemolo

100 g di Grana Padano grattugiato

concentrato di pomodoro q.b.

olio extra vergine di oliva da olive taggiasche de Le Terre del Barone e sale q.b.

Sgocciolare le acciughe con un colino, spezzettarle fino a ridurle a una crema, quindi porle In una padella antiaderente e farle cuocere per una decina di minuti unendo tre cucchiai di olio taggiasco, due cucchiai di concentrato di pomodoro e salare poco. Tagliare a metà le olive togliendo il nocciolo  e tenerle da parte.  Cuocere le trofie in abbondante acqua salata e scolarle lasciando un poco di acqua di cottura nella pentola. Porre in una zuppiera tenuta prima al caldo  un paio di cucchiai di acqua di cottura calda, parte delle trofie, del sugo, quindi il resto delle trofie e del sugo, mescolare il tutto aggiungendo anche il formaggio e le olive, quindi servire le trofie calde.

LA NOBILE ARTE DI FARE OLIO

Nostro vanto è poi la fattoria didattica che ci permette, attraverso momenti ludici, di spiegare con giochi e degustazioni mirate a famiglie, bambini e adulti che sappiano ancora divertirsi con semplicità il nostro lavoro e la grande generosità della nostra terra e dell’ulivo in particolare.

Catalogo Online

Linea Food Linea Beauty Olio Idee Regalo