Trofie con le patate
La nobile arte di fare olio

trofie

per 4/6 bimbi

500 g di trofie fresche

5 patate medie

5 fette di pane carré

50 g di Parmigiano Reggiano

50 g di Emmentaler

olio extra vergine di oliva Le Terre del Barone e sale q.b.

a piacere si possono unire anche olive taggiasche de Le Terre del Barone denocciolate

Grattugiare i formaggi dopo averli privati della scorza e tagliati a pezzi. Tagliare a dadini il pane. Lavare bene e poi far cuocere a vapore le patate, quindi scolarle, sbucciarle e tagliarle a dadini. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata. Tostare i dadini in poco olio e mescolare fino a quando avranno preso un bel colore dorato. Verso la fine della rosolatura dei dadini di pane aggiungere il formaggio grattugiato, mescolare fuori dal fuoco e tenere al caldo. Scolare la pasta, porla in una zuppiera calda mettendo una base di dadini di pane al formaggio, irrorare con olio crudo, mescolare e unire la pasta rimasta e i dadini rimasti; mescolare ancora e servire caldo. Completare se si vuole anche con una manciata di olive prima di servire.

LA NOBILE ARTE DI FARE OLIO

L’ulivo è una delle piante che caratterizza il paesaggio ligure così come molti altri paesaggi della fascia mediterranea. Pianta coltivata da millenni porta con sé tutta una simbologia che facciamo risalire alle origini dell’uomo.

Catalogo Online

Linea Food Linea Beauty Olio Idee Regalo